Vincenzo

Vincenzo Balistreri

Salve, mi chiamo Vincenzo Balistreri. Sono nato il 26 giugno del 1958 a Lampedusa. Il mio approccio come autore al mondo della coltelleria artigianale è avvenuto in modo graduale. In precedenza ho avuto esperienze nell'ambito di altre forme d'arte, scultura e pittura, partecipando a mostre ed esposizioni con il gruppo artistico dell'Alitalia, di cui ero membro. Fino a quando, nel 2003, mi capitò tra le mani la rivista 'Coltelli' ed il mio interesse per questa espressione artistica crebbe. Sfogliando la rivista, pagina dopo pagina, la domanda, forse un pò retorica, che mi sono posto è stata: 'ma se tutte queste persone riescono a creare con le proprie capacità ed un pò di fantasia questi bei coltelli, potrei riuscirci anche io?'. La risposta me la sono data più avanti. Inizialmente ho preso parte come espositore, per la prima volta nell'anno 2004, a mostre artigianali, presentando la mia prima creazione, una rivisitazione del famoso coltello anconetano (il primo ricevuto in regalo), in chiave moderna e del tutto personale. Successivamente, nel 2006, sono stato fregiato del titolo di Maestro coltellinaio dal CIC (Corporazione Italiana Coltellinai). Quello che curo maggiormente e che più mi appassiona è la continua ricerca e messa in pratica di meccanismi sempre nuovi, per far sì che i miei prodotti abbiano una buona funzionalità oltre che un'estetica accattivante.

Certificate

Mostre e riconoscimenti

  • Marzo 2014: 7° Feria de Cuchillería Artesanal - Madrid - 3° PREMIO
  • Giugno 2014: 1° Esposizione Mostra del Coltello - Cortona
  • Settembre 2014: 1° Esposizione Città di Castello in occasione della Fiera del Cavallo
  • 18/19 Ottobre 2014: 14° Mostra Nazionale del Coltello d'Arte - Premio coltello 'Colpo di Fulmine'
  • 29/30 Novembre 2014: 18° Esposizione del Coltello Artistico - Corporazione Italiana Coltellinai (C.I.C.) - Milano
  • 22/23 October 2016: 14° Mostra Coltelli Artigianali e da Collezione - Premio 'Miglior coltello chiudibile'